Prima Squadra: L’Union cade male, poche attenuanti.

foto

SP-UCSM
Brutta sconfitta per mister Viganò che non raccoglie nulla di quanto sperava in terra trevigiana. Privo dell’attaccante Bolzonella (per lui previsto un lungo stop), largo in attacco alla coppia Abdulay-Saggion mentre in mezzo al campo arriva una chance per Scarpulla; passano appena 30 secondi e il Pederobba passa in vantaggio, Ferronato e Fior litigano su un pallone che alla fine capita sotto porta per l’attaccante bianco azzurro che insacca a porta vuota. Ci prova l’UCSM a rimettere la gara in sesto ma Abdulay (il migliore oggi in campo) si vede respingere miracolosamente un ravvicinato colpo di testa dal portiere locale. Il primo tempo si spegne senza altri sussulti, nella ripresa l’SP trova il raddoppio grazie a uno schema da angolo che non lascia scampo a Sartorello con difesa giallorossa spiazzata. Alla mezz’ora arriva il tris con un gran conclusione del centrocampista locale che dal limite dell’area spedisce il pallone all’incrocio dei pali con una conclusione imparabile. Al 40′ spunto di Abdulay, angolo di Banzato e sferzata di testa del giovanissimo attaccante giallorosso che spedisce il pallone nell’angolino alla sinistra del portiere.

FORMAZIONE: Sartorello, Ferronato, Cardaioli (C), Fior, Zuin*, Saccon** (15′ s.t. Canella), Scarpulla (15′ s.t. Martino), Banzato, Guerra (30′ s.t. Sato*), Saggion, Abdulay. A disposizione: Agostini, Gottardo, Bison**, Scaramuzzi**. Allenatore: Aldo Viganò.

Fuori Quota a referto: * 94 / ** 95

Settore Giovanile: Risultati Gare Sabato 13 / Domenica 14 Settembre

settore giovanile

Sabato 13 Settembre

Juniores Regionali: Union Campo San Martino – Stella Azzurra Sant’Anna 3 – 4
Reti: Bison (2), Zorzi

Domenica 14 Settembre

Allievi Regionali: Union Campo San Martino – Concordia 1 – 1
Rete: Telatin

Giovanissimi Regionali: Sacra Famiglia – Union Campo San Martino 2 – 4
Reti: Strifele, Reffo, Martino, Lunardon

Giovanissimi Regionali Fascia B: Union Campo San Martino – Jesolo 0 – 2

Prima Squadra: Pareggio che vale quanto una vittoria.

UCSM-CAERANO

Partita molto intensa e dalla qualità di gioco decisamente alta, d’altronde il Caerano non nasconde le proprie ambizioni, una squadra quadrata quella trevigiana che mette in mostra doti di palleggio non indifferenti. Mister Viganò schiera subito una formazione votata all’attacco, ma dopo dieci minuti di gioco si capisce fin da subito che il Caerano non lascia nulla di intentato creando una enorme mole di gioco: al 12′ Berroa scappa sul filo del fuorigioco e in diagonale trafigge con un micidiale diagonale Sartorello. Prendono campo gli ospiti, alla mezz’ora Sartorello deve superarsi in un paio di occasioni per deviare in angolo su tiri dalla media distanza; quando la partita sembra in mano agli ospiti è invece l’Union a colpire di rimessa: Saccon serve il generosissimo Martino che dalla sinistra appena fuori area trova un bellissimo pallonetto all’incrocio sorprendendo nettamente il portiere ospite, rete straordinaria la sua. Nella seconda frazione di gioco alla lunga calano le forze in campo, Abdulay si mangia un goal non impattando bene una deliziosa palla da servita da un esauribile Banzato, il Caerano si fa pericoloso in un paio di azioni scaturite da angolo. Tre sostituzioni per entrambe la formazioni, il caldo di fine estate si fa sentire, dopo due minuti di recupero Piccoli di Mestre decreta la fine delle ostilità, mister Viganò raccoglie un ottimo pareggio consapevole di aver ricevuto tutto da suoi.

FORMAZIONE: Sartorello, Scaramuzzi** (25′ st Ferronato), Fior, Cardaioli(C), Zuin*, Saccon**, Banzato, Guerra (15′ st Canella), Martino (34′ st Bison**), Abulay, Bolzonella. A disposizione: Agostini, Gottardo, Sato*, Saggion. Allenatore: Aldo Viganò.

Fuori quota a referto: * 94 / ** 95